Con Claudio Naranjo
–  Seminario teorico-esperienziale di Getalt (Siena 21/25 maggio 1986)
–  Gestalt   training for trainers  (Firenze7/11 ottobre  1987)
–  Continuum di consapevolezza  (Siena 1/5 novembre 1989)
–  La deprogrammazione del bambino interiore  (Siena 29 ott 3 nov  1988)
–  Il lavoro sulla consapevolezza: tecniche di psicoterapia e pratiche di meditazione
In collaborazione con la cattedra di  Fisiologia psicologica  del prof. R. Venturini dell’Università “La Sapienza”  (Roma 6 ott   1988)
–  La ricerca del Sé: il viaggio  dell’eroe (Siena  1/3 novembre 1989)
–  Il viaggio dell’eroe come metafora del cammino interiore.  In collaborazione con la  Cattedra  di  Psicologia   della prof.ssa A. Morino dell’Università degli studi di Firenze (10 nov. 1989)
–  Psicoterapia e  tecniche di autoosservazione  (Siena  23/24 sett  1989)
–  Seminario di supervisione  (Siena 4/6 nov. 1989)

Isha Blumberg  (Direttore del Gestalt Training Service)
– Training for trainers  (Siena, 21 – 30 settembre 1984)
– Seminario teorico-esperienziale  di supervisione (Siena 21/25 maggio 1986)

Alberto Rams  ( Istituto di  Gestalt di Barcellona)
– Sessuoterapia gestaltica (Milano 13/15 maggio 1984 )
– Conoscersi attraverso l’espressione (Milano  2/4 febraio 1985)

Anonio Asin ( Isttituto di Gestalt di  Bilbao)
– Gestalt e bioenergetica (Siena 3/5/ aprile 1986)

Paco Peñarrubia  (Presidente della  Associazione  Spagnola di Gestalt)
– I quattro volti dell’eroe  (Firenze 9/12 marzo 1987)

Guillermo Borja  (Istituto Messicano di Gestalt) (Siena 3/5 aprile 1988)
– il vissuto di morte e rinnovamento nella tradizione sciamanica andina ed i suoi riferimenti    con  il percorso di cambiameto in psicoterapia

Silvia Nakkach (terapeuta gestalt e musicista, Ist. SAT di Berkley California)
– La voce e l’espressione come occasione di incontro con noi stessi (Firenze 3/4 giugno 1989)

Il dr. Zerbetto, che già fu presidente della Associazione Italiana di Psicologia Umanistica e Transpersonale nel 1985  ha sempre coltivato interessi in questo ambito che si sono espressi, in tempi recenti, nelle seguenti iniziative:
– partecipazione al congresso organizzato dalla Associazione Italiana di Psicologia Transpersonale nel 1994 ad Assisi presentando un contributo su Centri di energia e livelli di contatto interpersonale;
– partecipa al congressu su: Psicoterapia e culture” tenutosi a Firenze nel maggio 1995 presentando un contributo su Sciamanesimo ed uso di sostanze psicoattive;
partecipa al congresso su “Sciamanesimo e psicoterapia” tenutosi a Riccione nell’ottobre del 1996 con una relazione su Il complesso sciamanico;
– partecipa alla Prima Giornata di Studio di Psicoterapia Transpersonale a cura della Associazione Italiana di Psicologia Transpersonale tenutasi a Roma nel maggio 1996  presentando una relazione su Consapevolezza nel presente: Zen e Gestalt;
– presenta una conferenza su “Il Sé: epistemologia e lavoro clinico nella Terapia della Gestalt promosso dallo Studio Metafora di Milano nel gennaio 1996
– partecipa al congresso su “Felicità: quale” tenutosi a Viareggio nel febbraio 1997 presentando un contributo su Quella di Dioniso e quella di Apollo;
– partecipa al I Congresso di Psichiatria Transpersonale su “Le vie comuni all’estasi” tenutosi a Bagnio di Lucca nel maggio 1998 presentando un contributo su Eleusi: la visione dimenticata;
partecipa al congresso su “Segno, sintomo e simbolo” promosso dalla Associazione Simbolo, Conoscenza e Società, di cui è socio, presentando un contributo su Polisemia e sovradeterminazione nella narrazione edipica i cui atti sono in corso di pubblicazione;
– promuove, nel corso del 1999, un ciclo di conferenze cittadine su I volti di Edipo: incontri su psiche e scienze umane con il patrocinio dell’Università degli Studi di Siena, Facoltà di Lettere e Filosofia, Dipartimento di Filologia e la Facoltà di Medicina e Chirurgia, Istituto di Psicologia Generale e Clinica in collaborazione con il Centro Studi di Terapia della Gestalt la Associazione Antropologia e Mondo Antico, la Associazione Simbolo, Conoscenza e Società con la partecipazione di cultori della materia ed il cui calendario si allega. Tale inziativa ha anche ricevuto il riconoscimento del Provveditorato agli studi come corso di aggiornamento per i docenti delle scuole medie superiori;
– tiene una conferenza su Sogno, realtà e significato; la ricerca di senso nella narrazione edipica   Bologna nell’aprile 1999 promosso dal “Centro studi del carattere e della personalità”;
– dal 2001 al 2011 promuove dei viaggi di studio in Grecia “sulle orme di Pausania” per i quali si rimanda alla sezione “Mito e Psyche”
– Collabora con la Associazione Psicologia e letteratura fondata da Aldo Carutenuto e pubblica periodici articoli sul Giornale storico della Associazione che vengono riportati nella sezione “Articoli”
– compare con una raccolta di haiku nella raccolta di Poesia Breve “Carteggio” a cura di Franco Manescalchi e Liliana Ugolini, Edizioni Polistampa.

Attività svolte per conto della Associazione Spagnola di Terapia Gestalt  dal dr Zerbetto nella qualità di socio didatta associato e membro onorario:

– “Psicoterapia humanista y toxicomanias”, Barcellona, 26 – 28 ottobre 1984

– “Gestalt aplicada al trabajo con toxicodependencias”, Madrid, 26 – 27 ottobra 1985

– “Psicoterapia Gestalt y Drogodependencia”, Granada, 6 – 8 novembre 1987

– nomina a “Miembro de Honor” (socio onorario) nel maggio 1988

– “Aborgaje gestaltico a las drogodependencias”, Madrid, 14 – 16 ottobre 1988

– “L’approccio gestaltico alla psicosi”, Madrid, 28 – 29 maggio 1989 promosso dal Centro de   Integracion Psico-corporal

– “La teoria del Self e le sue applicazioni nella clinica” Madrid, 26 – 28 maggio 1989

– “La teoria del Self nella TdG”, Madrid, 14 – 16 ottobre 1989

– ” La Terapia del Self nella TdG”, San Sebastian, 18 – 20 maggio 1990

– “La Teoria del Self nella TdG”, Madrid, 19 – 22 maggio 1991

– “Applicazioni cliniche della Teoria del Self nell TdG”, Bilbao, 23 – 26 luglio 1992